top of page

Serie B maschile, Ronsini: “La vittoria col Paliano può fare bene al gruppo”


Marino (Rm) – Al terzo tentativo la serie B maschile del Marino Pallavolo ha rotto il ghiaccio. I ragazzi di coach Francesco Ronsini hanno trovato sabato scorso la prima vittoria stagionale in casa contro il Paliano. Un perentorio 3-1, arrivato dopo le due sconfitte contro Saet (1-3) e Pomigliano (0-3) che lo stesso tecnico analizza in questo modo: “Non abbiamo cominciato benissimo la sfida tanto che il Paliano si è portato a casa il primo set, ma poi la reazione della squadra è stata veemente e abbiamo vinto il secondo in modo netto. Nel terzo la sfida è andata avanti punto a punto fino al 14-14, poi gli ospiti hanno preso qualche punto di vantaggio, ma noi non abbiamo mollato e sfruttando soprattutto un positivo turno di servizio con Andrea Sette abbiamo rimontato e vinto. Il quarto parziale è stato abbastanza combattuto, poi abbiamo preso qualche punto di vantaggio e potevamo chiuderla se non ci fosse stata una chiara svista arbitrale sul 24-22 che ha portato la sfida ai vantaggi. La squadra, comunque, non si è fatta prendere dal nervosismo ed è riuscita a chiudere anche quel parziale a proprio favore, aggiudicandosi tre punti molto importanti”. Vanno sottolineate comunque sia la presenza da titolari di due ragazzi del 2008 (Jacopo Tosti e Marco Miscoli) che l’ottima prestazione dello schiacciatore Wictor Kubaszek (classe 2006), autore di 20 punti. “Questo risultato è importante perché può fare molto bene al gruppo – rimarca Ronsini – E’ vero che giochiamo un duro campionato nazionale con un organico Under 19, ma questi ragazzi hanno grandi qualità. Anche se siamo in una situazione di emergenza e c’è qualche indisponibilità, il gruppo sta reagendo bene”. Nel prossimo turno il Marino Pallavolo anticiperà a venerdì la sfida con la Virtus Roma per la convocazione dello stesso Jacopo Tosti ad un collegiale della Nazionale pre-Juniores in programma da sabato. “Quella capitolina è una squadra esperta che fa da anni questa categoria – avvisa Ronsini – Sarà una gara difficile, ma se la affrontiamo nel modo giusto possiamo portare a casa qualche punto. Dobbiamo essere aggressivi dal primo momento. A prescindere dal risultato, spero che la vittoria di sabato scorso dia ai ragazzi ancor più voglia di guardare alla crescita di ognuno di loro”.

Comments


bottom of page