top of page

Ripresa l’attività dei vari gruppi. Gran successo del camp di Chianciano


E’ tornata a pieno ritmo l’attività del Marino Pallavolo. La società del presidente Sante Marfoli ha riaperto i battenti ai suoi ragazzi che hanno ripreso gli allenamenti in vista della nuova stagione. «Quest’anno abbiamo la novità della prima squadra femminile che giocherà in serie C dopo la vittoria dello scorso campionato – dice il massimo dirigente – Sarà ancora coach Marco Di Lucca a guidare la prima squadra e nel settore femminile lavoreranno anche Francesco Ronsini e Mario Di Mauro. Per quanto riguarda la maschile, ripartiremo dalla serie B nazionale con la prima squadra (composta da ragazzi dell’Under 19 e dell’Under 17) che sarà seguita da Francesco Ronsini e poi ci saranno l’Under 19 e l’Under 17 Eccellenza e anche l’Under 15: l’obiettivo con questi gruppi giovanili è di fare bene nel regionale (l’anno scorso l’Under 15 vinse il titolo, l’Under 19 si piazzò seconda e l’Under 17 arrivò alle semifinali, ndr) e poi partecipare alle finali nazionali (l’anno scorso ci fu uno splendido quarto posto per l’Under 15, ndr). Nello staff maschile c’è la novità di coach Fernando Mancini che arriva dal Colombo Genova e farà sia il vice allenatore della B sia il tecnico con un gruppo giovanile, poi ovviamente confermato coach Stefano Vazzana che si occuperà dell’Under 17 e dell’Under 15. La preparazione atletica di tutti i gruppi sarà affidata ancora a Marco Ceccacci”. Intanto prosegue il rapporto di collaborazione tra il Marino Pallavolo e il Cisterna Volley, società che milita in Superlega. In estate il talento del club marinese Alessandro Finauri è diventato ufficialmente un giocatore della società pontina e un altro gruppetto di ragazzi si è allenato a Cisterna durante la preparazione pre-campionato. Inoltre da quest’anno il Marino Pallavolo può contare su una foresteria che ospiterà ragazzi provenienti da altre regioni o anche da paesi lontani del Lazio che saranno seguiti da due tutor anche per aiutarli nello studio. L’intento è quello di individuare i migliori giovani giocatori di tutta Italia e portarli a giocare a Marino. Intanto ha avuto un gran successo il camp che la società castellana ha organizzato a Chianciano (in Toscana) dal 2 al 9 settembre: oltre 160 ragazzi e ragazze di varie età hanno sostenuto una settimana “intensiva” di pallavolo. Infine fino al prossimo 22 settembre (almeno) chiunque vuole avvicinarsi al mondo della pallavolo può approfittare degli open day organizzati dal Marino Pallavolo in forma totalmente gratuita.

Commentaires


bottom of page