top of page

L’Under 15 maschile quarta d’Italia. Vazzana: “Risultato superiore alle attese”


Marino (Rm) – In casa Marino Pallavolo c’era grande attesa per le finali nazionali dell’Under 15 maschile. E le speranze sono state ben riposte dai ragazzi di coach Stefano Vazzana che, nella kermesse andata in scena da giovedì a domenica scorsi a Prato, hanno conquistato un fantastico quarto posto. “Ci siamo presentati a questo appuntamento con un blocco di ragazzi che l’anno scorso si piazzò 11esimo nella medesima competizione. L’obiettivo era quello di provare ad arrivare tra le prime otto e quindi il gruppo è andato oltre le aspettative, ma rimane un pizzico di rammarico sia per la semifinale che per la finale per il terzo posto”. Vazzana passa al racconto del percorso del gruppo marinese nelle finali nazionali di Prato: “Abbiamo incrociato nel girone iniziale Desio, battendolo 3-0, poi successivamente abbiamo perso contro Roomy Catania per 3-1, ma quel set conquistato ci ha dato la certezza del secondo posto. Infine abbiamo ceduto alla Colombo Genova per 3-0. Nei successivi quarti di finale abbiamo affrontato Volley Torino, prima classificata del suo girone: loro potevano contare su un giocatore ucraino fortissimo, ma tutto lo staff tecnico ha preparato benissimo la gara a livello tattico e i ragazzi sono stati eccezionali ad assorbire tutte le indicazioni imponendosi per 3-1 e approdando alle semifinali. Siamo tornati in campo poco più di due ore dopo con Piacenza, perdendo 3-0 ma lottando comunque tantissimo. Ci è mancato solo un pizzico di lucidità contro una squadra che ha annoverato il miglior giocatore della manifestazione. Così abbiamo giocato la finale per il terzo posto incrociando nuovamente la Colombo Genova, sconfitta in semifinale da Treviso che poi ha vinto il titolo tricolore. La nostra sfida è stata ancor più equilibrata rispetto a quella del girone con i liguri: abbiamo vinto il primo set, poi è cominciata la rimonta degli avversari fino ai vantaggi del quarto e ultimo parziale”. Il gruppo del Marino Pallavolo ha festeggiato e applaudito Jacopo Tosti, votato come miglior centrale della manifestazione: “Un premio assolutamente meritato. Jacopo è un ragazzo favoloso che sta con noi dall’Under 11, è un prodotto purissimo del vivaio e ha già in testa una certa cultura del lavoro. Sarà aggregato al gruppo dell’Under 19 che giocherà in settimana le finali nazionali”.

Yorumlar


bottom of page